Regolamento

La 17ª ediz. del Fornacione Trail si svolgerà sabato 21 maggio 2022 ed è organizzata dalla Ass. Polisportiva Scandianese sez. Atletica in collaborazione con il Circolo al Ponte di Jano, con arrivo e partenza dal medesimo circolo, in via Resta 56 a Iano di Scandiano (RE).

TIPO DI MANIFESTAZIONE PERCORSO E SICUREZZA
Il Fornacione Wild Trail è una corsa competitiva di trail-running a coppie che si svolge in ambiente naturale lungo sentieri, mulattiere e single-track per valorizzare le risorse naturali della collina Scandianese.
Il percorso può essere ostile e a tratti impervio e impegnativo perciò è richiesta, da parte dei partecipanti, esperienza nei tracciati fuori strada e conoscenza delle proprie capacità nel gestire la fatica e le difficoltà da superare su questi tipi di percorsi, essere coscienti delle caratteristiche della gara e del tipo di percorso, aver acquisito una reale capacità di autonomia persnale per poter gestire al meglio le difficoltà che si possono creare in caso di meteo avverso e di infortunio.
Il partecipante iscrivendosi al Fornacione Wild Trail, si assume la propria responsabilità e consapevolezza di mettere a rischio la propria incolumità e quella del compagno di gara e, contestualmente, eventuali spese per danni recati a lui stesso o altri concorrenti saranno a totale carico dell’interessato.
Il concorrente iscrivendosi al Fornacione Wild Trail è cosciente che in caso di infortunio, i mezzi e il personale di soccorso possono impegnare parecchio tempo per raggiungere la zona dell’accaduto a causa del percorso impervio.
Il Fornacione Wild Trail si svolge i modalità di semi-autonomia e l’organizzazione ha predisposto del materiale obbligatorio ritenuto necessario per affrontare in sicurezza il terreno e le condizioni del percorso di gara. L’organizzazione ha predisposto 3 punti di ristoro lungo il percorso, i concorrenti sono quindi tenuti alla propria autonomia idrico e alimentare tra un ristoro e l’altro.
Le iscrizioni apriranno venerdì 25 marzo e chiuderanno giovedì 19 maggio 2022 ore 24:00 o al raggiungimento massimo di 200 coppie iscritte (l’organizzazione si riserva di accettare ulteriori iscrizioni).

All’atto dell’iscrizione occorre dare un nome di fantasia alla propria squadra che  può essere di tipo maschile, femminile o mista.  Durante la competizione, i due atleti non dovranno mai allontanarsi oltre la distanza visiva (non oltre i 10″ uno dall’altro) e dovranno tagliare il traguardo insieme, pena la squalifica. In caso di ritiro di uno dei due componenti della squadra, la gara è da considerarsi terminata per entrambi. Non sono ammessi arrivi singoli.
Ogni concorrente dovrà avere con se il materiale obbligatorio previsto dal regolamento e lungo il percorso vi saranno diversi punti di controllo dove, a scelta del personale, può essere verificato. 

• Ritrovo dalle ore 15:00 presso il Circolo al Ponte in via Resta, 56 a Iano di Scandiano (RE);
• Briefing pre-gara ore 16:30;
• Punzonatura e controllo materiale obbligatorio dalle ore 16:40;
• La partenza è fissata per le ore 17:00;
• Percorso impegnativo di Km 20,5 con dislivello positivo di D+950 mt.
• Il tracciato si svolge interamente su percorsi naturali di sentieri, carraie, single track  e circa 1 km di asfalto alla partenza.
• Il percorso è interamente segnalato da balisaggio con fettuccia bianca e rossa e bandierine con nastro rifrangente;
• In vari punti del percorso sono presenti postazioni di controllo e punzonatura pettorale;
• I ristori previsti lungo il percorso sono 3 , più uno finale nella zona arrivo, forniti di bevande e alimenti vari in ottemperanza alle norme sanitarie vigenti;
• Il tempo massimo è fissato in 4h:00′, con chiusura cancello al 15° km circa, dopo 3h:00′ di gara. Per gli atleti che transiteranno fuori tempo massimo dal cancello orario, verrà indicato il percorso più breve per raggiungere la zona di arrivo;
• La regolarità della gara è garantita dal servizio di Ass. GGG Reggiani;
• Ogni atleta si impegna a rispettare il il luogo in cui si trova, il personale di servizio e a non gettare alcun oggetto lungo il tracciato, pena la squalifica;
• Gli atleti devono indossare in modo irreprensibile la divisa e la maglia durante tutto lo svolgimento della gara, il pettorale deve essere ben visibile frontalmente;
• E’ obbligo degli atleti soccorrere chiunque si trovi in grande difficoltà e segnalarlo al personale di servizio.
• Qualsiasi concorrente, segnalato dal personale lungo il percorso per non aver rispettato uno dei suddetti comportamenti, verrà squalificato dalla gara stessa;
Importante: in caso di condizioni meteo avverse l’organizzazione potrà in qualsiasi momento modificare il percorso, accorciarlo o, in casi eccezionali, sospendere e annullare la gara, al fine di salvaguardare l’incolumità degli atleti e dei volontari sul percorso.
La sicurezza dei partecipanti, dei volontari e degli eventuali soccorritori è prioritaria rispetto a qualsiasi altra cosa.
Nei tratti di strada asfaltata, nei punti di attraversamento di strade asfaltate e nei rari tratti di strada sterrata percorribile da autoveicoli, gli atleti sono obbligati a rispettare il codice della strada.
Lungo il percorso sono previsti punti di soccorso con ambulanze e medici, protezione civile collegati con la direzione di corsa.
I medici e l’organizzazione hanno la facoltà di interrompere in qualsiasi momento la partecipazione di concorrenti che presentono difficoltà nel continuare la gara.
Nel caso si presentino situazioni fisiche giudicate dall’organizzazione  dai medici di servizio ad alto rischio e si renda necessario l’intervento di mezzi eccezionali (es. l’elicottero), eventuali spese sono a carico della persona soccorsa.

MATERIALE OBBLIGATORIO E CONSIGLIATO
Tutti gli atleti si impegnano a portare con se per tutta la durata della gara il seguente materiale obbligatorio, pena la squalifica.
Ogni concorrente dovrà essere munito di:
– telefono cellulare carico;
– telo termico;
– fischietto;
– scarpe da trail;
– pettorale con stampati i numeri dell’organizzazione.
E’ obbligatorio l’utilizzo della mascherina all’interno della griglia di partenza e per i primi 500 metri dopo il via.
Al momento del ritiro pettorali è obbligatorio accettare e presentare l’Autodichiarazione di asssunzione di rischio firmata e scaricabile da QUI.
Il materiale obbligatorio verrà controllato prima della partenza a tutte le coppie e può essere controllato dal personale di servizio lungo il percorso, chi ne fosse sprovvisto sarà squalificato.
L’organizzazione consiglia a tutti i concorrenti, di avere con se giacca anti-vento potrebbe essere resa obbligatoria e indispensabile in caso di maltempo), riserva idrico/alimentare per il proprio fabbisogno personale, lampada frontale da utilizzare in caso di necessità e l’utilizzo di uno spray antiparassitario (contro le zecche) in quanto la zona è frequentata da animali selvatici.

DISPOSIZIONI COVID-19
Partecipando al Fornacione Wild Trail si accettano le variazioni al regolamento in tema COVID-19 necessarie allo svolgimento della gara. Il presente punto del regolamento è soggetto a variazioni secondo le norme e disposizioni governative o del CONI o dell’eps UISP vigenti al momento dello svolgimento della manifestazione al fine di garantire la massima sicurezza per i partecipanti e per i volontari dell’organizzazione.
La partecipazione ad eventi sportivi anche all’aperto è consentita agli atleti che siano muniti del Green Pass Base. L’accesso ai locali chiusi del circolo e l’utilizzo degli spogliatoio sono consentiti esclusivamente ai possessori di Certificazione Verde Rafforzata.
E’ obbligo per tutti i partecipanti, accompagnatori e personale dell’organizzazione, l’utilizzo della mascherina chirugica o FFP2 per tutte le attività svolte nei locali al chiuso adibiti alla logistica della manifestazione (consegna pettorali, area partenza e arrivo, aree ristoro).
Inoltre gli atleti in partenza dovranno mantenere la mascherina almeno fino a 500mt dopo la linea di partenza.

ISCRIZIONI
• Le iscrizioni apriranno il 25 marzo e chiuderanno giovedì 19 maggio 2022 ore 24:00 o comunque, al raggiungimento delle 200 coppie iscritte attraverso il sito della manifestazione www.fornacionetrail.it nella pagina ISCRIZIONI.
• Possono partecipare tutti gli atleti dal 18° anno ti età in poi, tesserati UISP Atletica Leggera, FIDAL o in possesso di RUNCARD.
• Per i tesserati ad altro EPS o i non tesserati è possibile partecipare, dietro presentazione del solo certificato medico agonistico, valido per l’ATLETICA LEGGERA, con l’aumento della quota di iscrizione di €uro 2,00 a testa. In questo caso ogni 
atleta, all’atto dell’iscrizione dovrà inviare via mail copia del certificato medico di idoneità all’attività sportiva agonistica per l’ATLETICA LEGGERA, rilasciato nel rispetto delle normative vigenti, in caso contrario non potrà partecipare alla manifestazione.
• Dopo aver compilato il form di iscrizione è necessario inviare copia del certificato medico all’indirizzo mail iscrizioni@fornacionetrail.it
• Ogni atleta dichiara di conoscere ed accettare il regolamento del 17° Fornacione Wild Trail ed autorizza l’organizzazione al trattamento gratuito dei dati personali e/o immagini relativi alla sua partecipazione all’evento

• Con l’iscrizione ogni atleta solleva il Comitato organizzatore da ogni responsabilità civile e penale per danni a persone e/o cose da lui causati o da lui derivati.

QUOTA DI ISCRIZIONE 2022
Sono previste diverse quote in base al periodo in cui l’atleta completa la propria iscrizione.

Le quote d’iscrizione sono così divise:

€uro 42,00 a coppia, dal 21 marzo al 19 maggio ore 24:00;
€uro 50,00 a coppia, il 21 maggio solo in caso di pettorali ancora disponibili;

La quota di iscrizione comprende:
Pacco gara con prodotti tipici locali, ristori lungo il percorso e ristoro finale, buono sconto da utilizzare la sera stessa per la cena presso il “Circolo Al Ponte”.

La quota d’iscrizione dovrà essere versata al momento del ritiro pettorali. Non sono previsti versamenti anticipati della quota di iscrizione.

 

PETTORALI
Saranno consegnati il giorno 21 maggio 2022 dalle ore 15:00 alle ore 16:30 presso il Circolo al Ponte di Iano di Scandiano.
Il pettorale di gara è personale e non può per nessun motivo essere ceduto, deve essere esposto frontalmente e in maniera totalmente visibile per tutta la durata della gara, pena la squalifica.
Il nome ed i loghi degli sponsor riportati sul pettorale, non devono essere né modificati, né nascosti. Sul pettorale saranno stampati i numeri dell’organizzazione da contattare in caso di necessità e l’altimetria del percorso.

PREMIAZIONI
• Verranno premiate le prime 3 coppie classificate maschili
• Verranno premiate le prime 3 coppie classificate femminili
• Verranno premiate le prime 3 coppie classificate miste.

SERVIZIO SCOPA
Gli ultimi concorrenti  saranno seguiti dal personale dell’organizzazione adibito a “servizio scopa”. Tale personale ha piena facoltà di fermare un atleta in difficoltà, anche non in corrispondenza di un cancello orario provvedendo ad organizzare il rientro dello stesso in zona arrivo.

RIMBORSO ISCRIZIONE
In caso di annullamento della gara per causa di forza maggiore non è previsto alcun rimborso della quota di iscrizione. Non è previsto alcun rimborso della quota di iscrizione anche in caso di impossibilità a partecipare alla gara da parte di un atleta ormai iscritto. 

RINVII D’ISCRIZIONE
La quota di iscrizione non è rimborsabile in nessun caso. Non sono previsti rinvii di iscrizione all’edizione successiva, gli atleti possono cambiare la loro iscrizione con una nuova coppia, solo previo preavviso all’organizzazione entro 24 ore dalla manifestazione, per poter procedere alla nuova iscrizione con tutti i documenti necessari e richiesti.

SQUALIFICHE
È prevista la squalifica immediata per le seguenti infrazioni:
– per i concorrenti sorpresi a gettare rifiuti lungo il percorso;
– mancato passaggio da punto di controllo;
– scambio/cessione di pettorale;
– taglio di percorso;
– mancato soccorso ad un concorrente in difficoltà;
– insulti o minacce ad organizzatori o volontari;
– utilizzo di mezzi di trasporto;
– rifiuto di sottoporsi a controlli sanitari richiesti dal personale medico;
– rifiuto di sottoporsi al controllo materiale obbligatorio;
– mancanza del materiale obbligatorio;

DIRITTO D’IMMAGINE
Con l’iscrizione al 17° Fornacione Wild Trail, l’atleta autorizza espressamente l’organizzazione, unitamente a sponsor e media partner, all’utilizzazione di immagini fisse o in movimento che eventualmente lo ritraggono durante la partecipazione al 17° Fornacione Wild Trail o ad eventi ad essa correlati, su ogni tipo di supporto, compresi materiali pubblicitari e/o promozionali, senza limiti territoriali e a tempo indeterminato.

DICHIARAZIONE DI RESPONSABILITA’
L’atleta, attraverso l’iscrizione al 17° Fornacione Wild Trail dichiara di accettare quanto previsto dal regolamento pubblicato sul sito www.fornacionetrail.it. Per tutto ciò non previsto da regolamento si rimanda al regolamento generale delle gare trail UISP Emilia Romagna. Il concorrente dichiara inoltre sotto la sua personale responsabilità, non solo di aver dichiarato la verità (art.2 legge 04/01/1968 n.15 come modificato dall’art.3 comma 10 legge 15/05/1997 n.127), ma di esonerare gli organizzatori da qualsiasi responsabilità, sia civile che penale, per danni a persone e/o cose da lui causati o a lui derivati. L’atleta dichiara di iscriversi volontariamente al 17° Fornacione Wild Trail e di assumersi tutti i rischi derivanti dalla propria partecipazione e di conoscere le difficoltà a cui va in contro partecipando ad una gara di trail-running. 

TUTELA DELLA PRIVACY
I dati personali forniti all’organizzazione tramite l’iscrizione verranno utilizzati, ai sensi del D.lg 196/03, per formare l’elenco dei partecipanti, la classifica, per i servizi dichiarati dal regolamento e per l’invio di materiale pubblicitario e/o informativo da parte dell’organizzazione ed i suoi partner. E’ sempre possibile la cancellazione o la rettifica dei dati mandando una mail all’indirizzo info@fornacionetrail.it

NOTE E SERVIZI
Servizio spogliatoi e docce nella zona di svolgimento della manifestazione in ottemperanza con le norme anti-Covid vigenti alla data della manifestazione.
E’ possibile di pernottare in autonomia (con proprio camper, tenda, ecc) nella zona di svolgimento della manifestazione.
Sarà possibile cenare al CIRCOLO AL PONTE con primi e salumi tipici locali a prezzo convenzionato.

L’organizzazione si riserva di modificare in qualunque momento il presente regolamento, per motivi di forza maggiore

DOCUMENTI NECESSARI DA PRESENTARE AL RITIRO PETTORALI

Dichiarazione Liberatoria di assunzione del rischio
Autodichiarazione COVID-19